Sei in: Home » Articoli

Cassazione: incarichi extragiuridici dei Giudici? Occorre la specifica autorizzazione del CSM

Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione (Sent. 24669/2007) hanno stabilito che i magistrati non possono accettare incarichi extragiudiziali senza prima aver avuto idonea autorizzazione da parte del Consiglio Superiore della Magistratura. Con questa decisione la Corte ha confermato la sanzione dell'ammonimento nei confronti di un magistrato "reo" di aver "svolto, senza la prescritta autorizzazione, diciotto ore di lezione per un ciclo di seminari specialistici nell'ambito del dottorato di ricerca in diritto aziendale" organizzato da un'UniversitÓ italiana.
Nell'impianto motivazionale della decisione, i Giudici hanno precisato che "i magistrati non possono accettare incarichi di qualsiasi genere specie senza l'autorizzazione del Consiglio superiore della magistratura".
(08/12/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» Carta identitÓ elettronica: come si richiede
» Gratuito patrocinio: il tribunale non pu˛ pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Pensioni: Ape volontaria, pronte le convenzioni
» Diritto di recesso: cos'Ŕ e come si esercita
In evidenza oggi
Cassazione: il pedone non ha sempre ragioneCassazione: il pedone non ha sempre ragione
Autovelox: addio multa sul rettilineo senza l'altAutovelox: addio multa sul rettilineo senza l'alt

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF