Il decesso per infarto al miocardio può essere riconosciuto causa di servizio in presenza di un insieme di più fattori, anche eccezionalmente negativi (come le condizioni meteo avverse subìte in servizio ed il surmenage lavorativo). Ne consegue il pieno riconoscimento della Pensione di Prvilegio indiretta in favore del coniuge superstite.

Corte dei Conti Toscana, Sentenza 1.8.2007n.703
Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Condividi
Feedback

(23/10/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi: