Sei in: Home » Articoli

Verbale di aggiudicazione d’appalto e vincoli contrattuali

Il verbale di aggiudicazione definitiva di appalto non determina vincoli contrattuali tra l’amministrazione e l’impresa, vincoli che possono nascere solo a seguito della stipula del contratto. Questo in sintesi il contenuto di una recente determinazione dell’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici (del 2/10/2002 pubblicata sulla GU 250 del 24/10/2002). La Pubblica Amministrazione, peraltro, è tenuta a decidere, entro i termini di legge, se stipulare o meno il contratto. Una volta scaduti questi termini (di 30 o 60 giorni a seconda del tipo di procedura) l’impresa ha diritto alla restituzione del deposito cauzionale e al rimborso delle spese contrattuali.
(01/11/2002 - Avv.Francesca Romanelli)

In evidenza oggi:
» Reversibilità alla moglie anche senza mantenimento
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Lo statuto dei lavoratori
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Mancata mediazione: i giudici non sanzionano e lo Stato perde milioni di euro
Newsletter f t in Rss