Sei in: Home » Articoli

Verbale di aggiudicazione d’appalto e vincoli contrattuali

Il verbale di aggiudicazione definitiva di appalto non determina vincoli contrattuali tra l’amministrazione e l’impresa, vincoli che possono nascere solo a seguito della stipula del contratto. Questo in sintesi il contenuto di una recente determinazione dell’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici (del 2/10/2002 pubblicata sulla GU 250 del 24/10/2002). La Pubblica Amministrazione, peraltro, è tenuta a decidere, entro i termini di legge, se stipulare o meno il contratto. Una volta scaduti questi termini (di 30 o 60 giorni a seconda del tipo di procedura) l’impresa ha diritto alla restituzione del deposito cauzionale e al rimborso delle spese contrattuali.
(01/11/2002 - Avv.Francesca Romanelli)

In evidenza oggi:
» Avvocati e privacy: basta una sola informativa
» Le norme anti-divano del reddito di cittadinanza
» La guida in stato di ebbrezza
» Cellulari: lo Stato deve informare sui rischi per la salute
» Esami avvocato, praticante ricorre e gli abbassano il voto, il Cds conferma
Newsletter f g+ t in Rss