Sei in: Home » Articoli

Fondi pensione: Commissione di vigilanza vara il regolamento sanzionatorio

Il procedimento sanzionatorio ha inizio con la contestazione formale, nei confronti dei soggetti responsabili e dell'obbligato in solido, delle violazioni di cui all'art. 19-quater del decreto n. 252/2005, riscontrate dalla COVIP nell'esercizio dell'attivita' di vigilanza. Sono queste le frasi iniziali della recentissima deliberazione COVIP in materia di vigilanza sulle attivitÓ dei fondi pensione e disciplina sanzionatoria dei medesimi.
Il regolamento, strutturato in 8 articoli delinea il percorso sanzionatorio in caso di contestazioni sulle attivitÓ dei fondi.
La parte interessata alla contestazione pu˛ presentare controdeduzioni in ordine agli addebiti contestati. Le controdeduzioni devono essere indirizzate al direttore generale entro il termine di sessanta giorni dalla notifica della lettera di contestazione. (Giovanni Dami)
Covip, Deliberazione 30.5.2007 - G.U. n. 130 del 7.6.2007
(29/07/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF