Sei in: Home » Articoli

Non sconta l'imposta ipotecaria il pignoramento per gli alimenti non pagati dall'ex coniuge

L'Agenzia del Territorio ha precisato il principio in oggetto con la Circolare 9 del 2002. Secondo l'Agenzia, anche alle formalita' di trascrizione relative agli atti di pignoramento immobiliare per i crediti alimentari stabiliti dalla sentenza di divorzio o di separazione applicabile il regime di esenzione fiscale previsto dall'articolo 19 della legge n. 74 del 1987 (Agenzia del Territorio, Circolare 18 ottobre 2002, n.9 - Trascrizione atti di pignoramento immobiliare - Crediti per alimenti - Applicabilita' dell'art. 19 della legge 6 marzo 1987, n. 74 - Imposta ipotecaria).
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(22/10/2002 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito  miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF