Sei in: Home » Articoli

In libreria: Mobbing: fenomenologia, conseguenze ed ipotesi di prevenzione

Come è noto il mobbing è un fenomeno psicosociale che è oggi oggetto di un vivo e acceso dibattito che vede impegnati psicologi, medici, giuslavoristi, sociologi. A questa tematica i media prima, e l'opinione pubblica poi, hanno dato nel tempo un crescente risalto per le sue implicazioni sociali. Il volume dedica i primi due capitoli alla descrizione degli attori protagonisti - mobber e mobbizzato - e propone una classificazione del processo di mobbing operando una lettura critica delle caratteristiche ricorrenti individuate nella letteratura internazionale. Nel terzo e nel quarto capitolo vengono messe a fuoco le variabili individuali e i modelli teorici sviluppati dalla psicologia sociale e del lavoro, e si formulano proposte per la messa a punto di strumenti di rilevazione delle azioni vessatorie. Nei capitoli quinto e sesto si cerca di individuare tutti i parametri psicosociali del disagio, puntando ad una lettura del clima organizzativo che aiuti a distinguere le azioni vessatorie dal mobbing tout court. Nella parte conclusiva si rammenta l'importanza del management cui è affidata l'individuazione dei prodromi del conflitto e la messa in opera di strategie che ne scongiurino l'escalation.


- Prezzo: € 14.50
- Franco Angeli 2007
- Pagine 144

Acquista on line

Cerca altri libri:



(26/06/2007 - Recensione)

In evidenza oggi:
» Mendicante insistente? Multa e carcere fino a 6 mesi
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Responsabilit medica: la Cassazione sminuisce le linee-guida
» Sta col padre il figlio che lo rifiuta
» Cassazione: esentasse le cause sotto i 1.000 euro
Newsletter f g+ t in Rss