Per una rapina di appena 100 euro avvenuta nell'agrigentino si dovrà far fronte a una spesa di trasferta che costerà la bellezza di 6 mila euro. E questo perché il Tribunale, che dovrà decidere la vicenda, dovrà recarsi fino a Gratz, in Austria, per ascoltare le due vittime della rapina che al momento del fatto si trovavano in vacanza nelle terre della Sicilia. I due, naturalmente, non ne hanno voluto sapere di tornare in Italia per deporre in udienza e di qui la necessità di sentirli sul posto. Uno solo dei quattro rapinatori è stato riconosciuto dai malcapitati turisti stranieri perché gli altri avevano il volto coperto con il passamontagna.
Condividi
Feedback

(08/05/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Sospeso l'avvocato che riceve e ascolta il minore senza avvisare il genitore
» Coronavirus: in vigore le nuove sanzioni