Sei in: Home » Articoli

Unione Europea: le nuove regole per ingresso e soggiorno dei cittadini UE

Dallo scorso 11 aprile sono cambiate le regole per l'ingresso e per il soggiorno dei cittadini dell'Unione europea. Da quella data infatti non servirà più la carta di soggiorno rilasciata dalla Questura, ma sarà sufficiente, così come per il cittadino italiano, una semplice iscrizione anagrafica presso il Comune. Il Ministero dell'Interno ha comunicato che i cittadini dell'Unione che hanno già presentato istanza di carta di soggiorno prima di tale data potranno iscriversi all'anagrafe mostrando la ricevuta rilasciata dalla Questura o dalle Poste Italiane e autocertificando i requisiti richiesti dalle nuove disposizioni. Le regole invece non cambiano per chi non è comunitario (cittadino dell'Unione) che dovrà quindi continuare a richiedere la carta di soggiorno alla Questura.
(16/04/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Preavviso di licenziamento e dimissioni: durata, conseguenze e fac-simile
» Curriculum vitae: guida alla redazione con fac-simile
» Processo civile telematico: attenzione a come si deposita la sentenza impugnata in Cassazione!
» Equo compenso per tutti: avvocati e professionisti
In evidenza oggi
Udienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio è illegittimoUdienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio è illegittimo
Addio riparazione per lo stalkingAddio riparazione per lo stalking

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF