Lo scorso 28 marzo la Camera dei Deputati ha approvato il testo unificato della proposta di legge costituzionale che, prevedendo una modifica all'articolo 12 della Costituzione, riconosce l'italiano quale lingua ufficiale della Repubblica. L'articolo 12 della Costituzione, nell'attuale formulazione, fa riferimento esclusivamente alla bandiera italiana. La modifica approvata dalla Camera prevede di aggiungere il seguente testo: "L'italiano è la lingua ufficiale della Repubblica nel rispetto delle garanzie previste dalla Costituzione e dalle leggi costituzionali". Così concepito, in nuovo articolo 12 rimanda all'articolo 6 della Costituzione che tutela le "minoranze linguistiche". Il testo si trova ora all'esame del Senato.
Condividi
Feedback

(09/04/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: illecito chiedere compensi al cliente ammesso al gratuito patrocinio
» Coronavirus: mutui sospesi fino al 30 settembre su richiesta