Sei in: Home » Articoli

Cassazione: nessun risarcimento a Necci per la detenzione

Roma (Adnkronos) Lorenzo Necci, l'ex amministratore delegato delle Fs, non ha diritto al risarcimento danni per la detenzione inflittagli nel '96 con l'accusa di corruzione, in seguito ad una serie di vicende che avevano visto il coinvolgimento dell'Eni e di societa' ad esso facenti capo come 'Agip' ed 'Enichem'. Lo ha deciso la Cassazione che ha bocciato la richiesta di risarcimento di Necci per un miliardo di vecchie lire per ''ingiusta detenzione''. Respingendo il ricorso dell'ex numero uno delle Fs, la Suprema Corte ha sottolineato che ''il Necci con il suo comportamento percezione di somme di denaro dal Pacini ed espressa richiesta di essere nominato nel corso delle telefonate con nome falso sicuramente contribui' alla produzione dell'evento restrittivo della sua liberta' personale''.
(13/10/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF