Sei in: Home » Articoli

Il referto del P.S. non basta ai fini della prova del mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Il referto medico ospedaliero, dal quale pure si pu˛ dedurre che le lesioni sono conseguenza del mancato utilizzo delle cinture di sicurezza che al momento dell'incidente avrebbero fermato il corpo riducendo l'entitÓ delle lesioni, non Ŕ sufficiente ai fini della prova di detta circostanza. La S.C. ritiene che detto referto, non essendo funzionalmente e scientificamente diretto alla verifica della compatibilitÓ delle lesioni mortali con l'utilizzo o meno delle cinture di sicurezza, pu˛ costituire un indizio, non univoco, da consolidare attraverso l'indicazione di ulteriori elementi di prova. In caso contrario ....leggi tutto....
Consulenza legale online su MioLegale.it
(20/04/2007 - Miolegale.it)
Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitariaResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF