Sei in: Home » Articoli
 » Condominio

Cassazione: delibera condominiale per la destinazione area parcheggio

La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. n. 16228/2006) ha stabilito che Ŕ nulla la delibera assembleare non sottoscritta da tutti i condomini che, nel destinare un'area comune a parcheggio di autovetture, ne disciplini l'uso escludendo uno dei condomini. I Giudici del Palazzaccio hanno infatti precisato che la decisione Ŕ soggetta all'onere della forma scritta ad substantiam e ci˛ in quanto, modificando il regolamento di condominio, produce vincoli di natura reale su beni immobili.
(02/04/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» ResponsabilitÓ medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE