Il Ministero della Salute, nel nuovo piano per la promozione e tutela della salute delle donne e dei bambini, ha previsto alcune importanti proposte che hanno lo scopo di tutelare i diritti e le liebertà delle donne e dei bambini. Tra le novità di maggior rilievo evidenziamo la previsione di uno "Spazio adolescenti" all'interno dei consultori familiari, la previsione degli "sportelli dedicati" contro la violenza sulle donne su tutto il territorio nazionale a cominciare dai pronto soccorso, la previsione di un maggior tempo a casa per le mamme di figli prematuri, una campagna per l'educazione alla genitorialità e una campagna di prevenzione mirate sui tumori femminili e, infine, la previsione di reparti di oncologia col "bollino rosa".
Condividi
Feedback

(31/03/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto