Sei in: Home » Articoli

Cassazione: fido non si affida mai

Condividi
Seguici

Roma (Adnkronos) Fido non si deve mai affidare ad altri. In caso di incidenti causati dal proprio cane, infatti, il proprietario e' sempre responsabile, anche se l'animale in quel momento era accudito da terzi. Lo ha stabilito la Cassazione che ha respinto il ricorso di Carlo N., proprietario di un pastore tedesco, che aveva dato temporaneamente il cane all'anziana madre. L'animale, sfuggito alla sua custodia, aveva aggredito un passante per strada causandogli lesioni guaribili in 65 giorni.
(14/10/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Sequestro del Tfr all'ex marito che non paga il mantenimento
» La madre risarcisce il figlio per avergli impedito di vedere il padre
» Il reato di maltrattamenti in famiglia
» Fisco: arriva il maxisconto sull'acquisto casa
» Codice della strada: arriva la riforma

Newsletter f t in Rss