Sei in: Home » Articoli

Domestici: la contribuzione per l'anno 2007

L'ISTAT ha comunicato che la variazione percentuale verificatasi nell'indice dei prezzi al consumo, per le famiglie degli operai e degli impiegati, tra il periodo gennaio 2005 - dicembre 2005 ed il periodo gennaio 2006 - dicembre 2006 Ŕ risultata del 2%. Di conseguenza sono state determinate le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l'anno 2007 per i lavoratori domestici.
A decorrere dal 1░ gennaio 2007, in applicazione dell'art. 1, comma 769, della legge 296 del 27 dicembre 2006, l'aliquota contributiva di finanziamento per gli iscritti all'assicurazione generale obbligatoria Ŕ elevata dello 0,30% per la quota a carico del lavoratore.
Si fa presente, inoltre, che l'aliquota contributiva per i datori di lavoro domestico non soggetti al contributo CUAF, Ŕ aumentata di 0,50 punti percentuali come previsto dall'art. 27, comma 2-bis, della legge 28 febbraio 1997, n. 30.
Restano in vigore gli esoneri previsti ex art. 120 legge 23 dicembre 2000, n. 388, aventi decorrenza 1/2/2001 e gli esoneri istituiti ex art. 1 commi 361 e 362 legge 23 dicembre 2005, n. 266 (Finanziaria 2006) aventi decorrenza 1/1/2006, come indicato nella circolare n. 19 dell'8/02/2006.
Inps, Circolare 16.2.2007 n░ 40
(21/03/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Divorzio: via libera all'app per gestire i figli senza conflitti
» Sfratti: il termine di grazia
» Guida legale: La revoca della rinuncia all'ereditÓ.
» Lavoro: da domani in vigore le nuove regole sulle visite fiscali
» EreditÓ: la ripartizione dei debiti tra gli eredi


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss