Si' alla liberta' per Agostino Mastrangeli e Mattia Gregorio, i due 25enni di Piedimonte San Germano e Villa Santa Lucia, piccoli centri in provincia di Cassino, arrestati lo scorso 21 settembre perche' ritenuti gli autori del lancio di un sasso dal cavalcavia che alla vigilia del Ferragosto 2005 provoco' la morte del 46enne Natale Gioffre'. La prima sezione penale della Cassazione, ha confermato per i due giovani l'ordinanza del Riesame che ne dispose la scarcerazione l'11 ottobre scorso, dichiarando l'indattendibilita' della testimonianza che sembrava inchiodarli.
Condividi
Feedback

(24/02/2007 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus, udienze da remoto: le linee guida del Csm
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto