Sei in: Home » Articoli

Ricongiungimento familiare dello straniero: attuazione della direttiva comunitaria

Lo scorso 8 gennaio è stato approvato il Decreto Legislativo n. 5 (pubblicato in G.U. n. 25 del 31.01.2007) che stabilisce le condizioni per l'esercizio del diritto al ricongiungimento familiare dei cittadini di Paesi terzi, legalmente soggiornanti nel territorio dello Stato italiano. Il provvedimento, che recepisce la direttiva comunitaria 2003/86/CE del Consiglio del 22 settembre 2003, prevede che lo straniero al quale è stato riconosciuto lo status di rifugiato può richiedere il ricongiungimento familiare per le medesime categorie di familiari e con la stessa procedura di cui al Testo unico sull'immigrazione (Dlgs 286/1998).
Leggi il provvedimento
(23/02/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» La cambiale - Guida Legale
» Aspettativa non retribuita: cos'è e come si ottiene
» Carta identità elettronica: come si richiede
» Le diverse tipologie di servitù
» Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
In evidenza oggi
Cassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessualeCassazione: lei ci sta poi ci ripensa? Resta grave la violenza sessuale
Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti Cassazione: sospeso l'avvocato che esegue troppi pignoramenti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF