Sei in: Home » Articoli

Diligenza dell'intermediario, onere della prova e nesso di causalitÓ

La responsabilitÓ dell'intermediario nello svolgimento dei servizi di investimento ha natura contrattuale e la norma contenuta nell'art. 23 del TUF, che onera lo stesso di fornire la prova di aver agito con la specifica diligenza richiesta, afferisce esclusivamente alla prova della diligenza e non anche del nesso di causalitÓ che deve comunque essere provato dall'investitore.
Nel provvedimento
(09/02/2007 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata Ŕ una prova e pu˛ essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu˛ dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1░ agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1░ agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata Ŕ una prova e pu˛ essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata Ŕ una prova e pu˛ essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF