Sei in: Home » Articoli

Obblighi amministrativi del curatore fallimentare

Sul curatore del fallimento - il quale organo della procedura fallimentare e non gi un successore, n un sostituto necessario del datore di lavoro fallito - non incombe l'adempimento di obblighi amministrativi facenti carico originariamente all'imprenditore in relazione a rapporti di lavoro esauriti prima del fallimento (nel caso di specie sottoscrizione dei curricula dei lavoratori ai fini del perfezionamento della pratica amministrativa concernente il riconoscimento dei benefici previdenziali in favore dei lavoratori esposti all'amianto ai sensi della legge 257/92).
Nel provvedimento
(02/02/2007 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati anti crisi: divorzi a 200 euro
» A che et si pu andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» A che et si pu andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Il falso ideologico
» Resto al Sud: 200mila euro da gennaio ai giovani


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF