Sei in: Home » Articoli

Furti in aeroporto: linea dura della Cassazione

Roma (Adnkronos) - Linea dura della Cassazione contro i furti in aeroporto. Un dipendente aeroportuale pure se assolto in sede penale dal reato di furto sui bagagli si puo' vedere licenziare da un momento all'altro anche per la semplice sospensione del 'passi' che gli consente di accedere nelle aree di lavoro. Il caso analizzato dalla Suprema Corte (sentenza 13732) riguarda Fabrizio C., un dipendente degli Aeroporti di Roma che si era visto confermare il licenziamento sia dal pretore che dal Tribunale della capitale perche', in seguito ad un procedimento penale per furto in flagranza sui bagagli dei passeggeri, gli era stato ritirato il tesserino di accesso alle zone aeroportuali.
(01/10/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Basta impedire al padre di vedere il figlio per due giorni per commettere reato
» La chiusura delle indagini preliminari
» WhatsApp, cambiamenti e novitÓ in arrivo
» Processo civile: le decisioni "a sorpresa" del giudice

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss