Sei in: Home » Articoli

Calamità naturali 2002: precisazioni relative alle sospensioni contributive

Come già esposto nella circolare 33/2006, la Finanziaria 2006 ha fissato al 30 settembre 2006 il versamento della contribuzione sospesa, con le modalità di cui all'art. 9 c. 17 della L. 289/02, che ha previsto la possibilità di una definizione automatica mediante il versamento delle sole somme dovute a titolo di capitale, al netto dei versamenti già eseguiti per capitale e interessi, diminuite al 10%. Il termine è da considerarsi perentorio. Si precisa che per coloro che non si sono avvalsi della suddetta definizione automatica il termine di ripresa della riscossione dei contributi sospesi resta quello previsto dall'art. 1 c. 142 della L 311/2004, ovvero il 30 giugno 2006. Nella fattispecie il debito contributivo è soggetto al regime sanzionatorio vigente a decorrere dalla suddetta data e per l'intero importo.
LaPrevidenza.it,
Inps, Circolare 13.12.2006 n° 145
(23/01/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it


In evidenza oggi:
» Riforma processo civile: ecco la bozza
» Cassazione: illegittima la sentenza che liquida solo spese vive senza onorari
» Cassazione: bigenitorialit non vuol dire tempi uguali coi figli
» Legge 104: congedo straordinario anche al figlio non convivente
» RcAuto, pagare a rate non conviene
Newsletter f g+ t in Rss