In tema di trasferimento dell'equivalente attuariale dei diritti pensionistici relativi alla sola attivita' prestata come lavoratore dipendente, determinato mediante i coefficienti di cui al decreto ministeriale 19 febbraio 1981, emanato in attuazione dell'art. 13 della legge n. 1338/1962 viene pubblicato il Decreto 12.10.2006 dei Ministri del Lavoro e delle Finanze. In tal senso viene ravvisata la necessita' di disciplinare in modo uniforme le modalita' di attuazione delle nuove disposizioni comunitarie al fine del trasferimento delle posizioni assicurative maturate dai funzionari e dagli agenti temporanei e contrattuali della Comunita' europea presso gli enti italiani pubblici gestori di forme di previdenza obbligatoria. (Giovanni Dami) LaPrevidenza.it,
Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Decreto 12.10.2006
Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Condividi
Feedback

(19/11/2006 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Avvocati: illecito chiedere compensi al cliente ammesso al gratuito patrocinio
» Coronavirus: mutui sospesi fino al 30 settembre su richiesta