Sei in: Home » Articoli

Cfl: è legittima la corresponsione delle integrazioni di natura sociale

In tema di diritto alla C.I.G.S. nei confronti di lavoratori con contratto di formazione lavoro l'Inps, uniformandosi al disposto della sentenza del TAR n° 8138 del 10.10.2005 (e anche alla giurisprudenza di cassazione) modifica il precedente orientamento restrittivo e legittima la concessione delle c.d. integrazioni sociali anche ai lavoratori aventi contratto di formazione lavoro. In buona sostanza il cfl è equiparato ad un rapporto di lavoro dipendente e per tale ragione non può scaturire una disparità di trattamento nella concessione delle prestazioni ut supra. (Giovanni Dami)
(Inps, Circolare 6.10.2006 n° 107 - Nota di Giovanni Dami)
(25/10/2006 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro
» Separazione: rischia l'esclusione dalle scelte sulla salute dei figli il genitore che rifiuta i vaccini
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?
» Processo civile telematico: serve l'attestazione di conformità per la copia cartacea della notifica via Pec
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss