Sei in: Home » Articoli

Cfl: è legittima la corresponsione delle integrazioni di natura sociale

In tema di diritto alla C.I.G.S. nei confronti di lavoratori con contratto di formazione lavoro l'Inps, uniformandosi al disposto della sentenza del TAR n° 8138 del 10.10.2005 (e anche alla giurisprudenza di cassazione) modifica il precedente orientamento restrittivo e legittima la concessione delle c.d. integrazioni sociali anche ai lavoratori aventi contratto di formazione lavoro. In buona sostanza il cfl è equiparato ad un rapporto di lavoro dipendente e per tale ragione non può scaturire una disparità di trattamento nella concessione delle prestazioni ut supra. (Giovanni Dami)
(Inps, Circolare 6.10.2006 n° 107 - Nota di Giovanni Dami)
(25/10/2006 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Avvocati: cosa non va detto al collega per non rischiare una sanzione
» Telefonino alla guida: al vaglio il ritiro della patente
» Malattie professionali: quali sono riconosciute dall'Inail
» Fisco pignora 300mila euro: Codacons a rischio chiusura
» Avvocati: cosa non va detto al collega per non rischiare una sanzione

Newsletter f g+ t in Rss