Sei in: Home » Articoli

Commercialisti: Antitrust, riesaminare Dl su competenze registro revisori

Condividi
Seguici

L'attribuzione all'albo dei dottori commercialisti di competenze esclusive sul registro dei revisori dei conti e' ingiustificata e contrasterebbe con il principio di imparzialita' e la tutela della concorrenza. E' l'Antitrust, in una segnalazione inviata ai presidenti delle Camere, al presidente del Consiglio e al ministro della Giustizia a richiede il riesame del decreto legislativo che nel gennaio scorso ha attribuito all'ordine dei dottori commercialisti le competenze sul registro dei revisori dei conti ''al fine di adeguarla aiprincipi della concorrenza e del corretto funzionamento del mercato''. Secondo l'Authority, infatti, "le norme in esame attribuiscono ai dottori commercialisti ed esperti contabili una competenza esclusiva in materia di gestione del registro dei revisori dei conti e di formazione che non solo non appaiono giustificate, ma contrasterebbero con il principio di imparzialita' e con la normativa a tutela della concorrenza, individuando i controllori deputati alla vigilanza tra gli stessi professionisti controllati".
(14/10/2006 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il contratto di comodato - guida con fac-simile
» Il licenziamento orale
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente

Newsletter f t in Rss