Sei in: Home » Articoli

Fallimento e obbligo di consegna della corrispondenza

E? ammissibile e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell?art. 48 della legge fallimentare, così come modificato, con effetto dal 16 gennaio 2006, dall?art. 45 del d. lgs. n. 5/2006, nella parte in cui non prevede alcuna sanzione per gli amministratori della società fallita che non ottemperino all?obbligo di consegnare al curatore fallimentare la corrispondenza riguardante i rapporti compresi nel fallimento.
Leggi il provvedimento
(26/09/2006 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF