Sei in: Home » Articoli

Privilegi per imposte sul reddito e IRAP

I privilegi ex artt. 2752, comma 1, 2759, comma 1, e 2771, comma 1, c.c. trovano la loro giustificazione nel rapporto di strumentalità esistente tra i beni costituenti l?oggetto del privilegio e la produzione del reddito gravato dall?imposta costituente l?oggetto dei crediti previsti dalle norme suindicate; conseguentemente, non essendo l?IRAP un?imposta sul reddito, al relativo credito non può riconoscersi il privilegio generale sui mobili previsto dall?art. 2752, comma 1, c.c. neppure alla stregua di una sua interpretazione estensiva.
Leggi il provvedimento
(22/09/2006 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF