Sei in: Home » Articoli

Istanza di fissazione udienza e disconoscimento di documenti

Il disconoscimento di documenti prodotti dal convenuto con la comparsa di risposta deve essere effettuato, a pena di inammissibilitą, nella memoria di replica ex art. 6 d. lgs. n. 5/2003 e non nell?istanza di fissazione di udienza, posto che l?art. 9 d. Lgs. n. 5/2003 inibisce alle parti la formulazione di nuove richieste istruttorie nell?istanza di fissazione d?udienza. Il disconoscimento, inoltre, si colloca nell?ambito dell?attivitą probatoria delle parti, potendo dar luogo all?istanza di verificazione preordinata all?utilizzazione nel processo della prova documentale.
Leggi il provvedimento
(20/09/2006 - Roberto Cataldi)
Le pił lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Responsabilitą medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF