Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Cassazione: il passeggero non indossa la cintura di sicurezza? Il conducente è sempre responsabile

Condividi
Seguici

La Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione (Sent. 30065/06) ha stabilito che il conducente dell'auto che non obbliga i propri passeggeri a indossare le cinture di sicurezza risponde dei danni in caso di incidente stradale. I Giudici di Piazza Cavour hanno infatti precisato che il conducente è sempre responsabile della sicurezza della propria auto e, nel caso in cui trasporti terze persone, non solo deve invitare i passeggeri ad allacciare le cinture di sicurezza ma deve anche assicurarsi che lo abbiano realmente fatto altrimenti, in caso di incidente, rischia una condanna per lesioni colpose. Con questa decisione i Giudici del Palazzaccio hanno confermato la condanna a una conducente chiamata a rispondere delle lesioni colpose dei propri trasportati e ciò in quanto non si era nemmeno preoccupata di invitare i passeggeri ad allacciare le cinture.
(19/09/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Affitto: l'inquilino non ha l'obbligo di imbiancare casa a fine contratto
» Bollo auto europeo: sarà più caro?

Newsletter f t in Rss