Sei in: Home » Articoli

Forestali, Polizia Penitenziaria e Polizia di Stato: la privilegiata segue strade diverse

In tema di riconoscimento della pensione di privilegio a diverse categorie di lavoratori dello Stato viene pubblicata la nota Inpdap 46/2006 con la quale si prende atto della interpretazione del Ministero in merito ai casi di specie. Per quanto riguarda le domande di P.P.O. presentate dal personale appartenente alla polizia di Stato la pensione potrā essere concessa anche se l'infermitā (o le infermitā) non hanno provocato inidoneitā al servizio (secondo quanto previsto dall?art. 67 del DPR 1092/73). Per gli appartenenti al Corpo Forestale dello Stato e alla polizia Penitenziaria viene invece richiesta l'inidoneitā al servizio (Giovanni Dami)
Inpdap, Nota operativa 3.8.2006 n° 46
(24/09/2006 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?
» Separazione dei coniugi: per la Cassazione nessuna violazione dolosa se il provvedimento del giudice č troppo generico
» Multe e atti giudiziari: addio alla comunicazione di avvenuta notifica (CAN)
» Carburanti: da luglio obbligo di fattura elettronica per imprese e professionisti
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss