Sei in: Home » Articoli

Indulto: il testo della legge promulgata il 31 luglio

Lo scorso 31 luglio è stata promulgata la Legge 241/2006 che concede l'indulto. La Legge, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 176 del 31.7.2006, è entrata in vigore il successivo primo di agosto. Nel provvedimento è stata prevista la concessione dell'indulto per tutti quei reati commessi fino a tutto il 2 maggio 2006, nella misura non superiore a tre anni per le pene detentive e non superiore a 10.000 euro per quelle pecuniarie sole o congiunte a pene detentive. Nel testo approvato rientrano i reati finanziari e contro la pubblica amministrazione, mentre sono stati previsti dei delitti per cui l'indulto non può trovare applicazione. Nel provvedimento è stato poi stabilito che il beneficio dell'indulto (provvedimento di clemenza e di urgenza), sarà revocato di diritto se chi ne ha usufruito commette, entro cinque anni dalla data di entrata in vigore di questa legge, un delitto non colposo per il quale riporti condanna a pena detentiva non inferiore a due anni.
Leggi il provvedimento (riservato agli iscritti alla newsletter)
(04/09/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Milleproroghe: ok Senato, è legge
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss