Sei in: Home » Articoli

Utilizzo di internet sul luogo di lavoro? No al licenziamento

Il dipendente che utilizza per fini personali il collegamento internet predisposto sul luogo di lavoro non può essere licenziato. E' quanto stabilito dal Tribunale di Perugia con l'Ordinanza del 19 maggio - 24 maggio 2006 confermando così la precedente ordinanza del Tribunale affermando che il comportamento "scorretto" del dipendente non possa giustificare il licenziamento. (Giovanni Dami) LaPrevidenza.it, 14/08/2006
Tribunale di Perugia, ordinanza 19.5 - 24.5.2006
(07/09/2006 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Difesa affidata a più avvocati: diritto per ognuno ad intero onorario
» Atti giudiziari: da domani con F24
» Procedura penale: la guida completa con fac-simile
» Atti giudiziari: da domani con F24
» Assegno non trasferibile falso: non è più reato

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss