Sei in: Home » Articoli

Utilizzo di internet sul luogo di lavoro? No al licenziamento

Condividi
Seguici

Il dipendente che utilizza per fini personali il collegamento internet predisposto sul luogo di lavoro non può essere licenziato. E' quanto stabilito dal Tribunale di Perugia con l'Ordinanza del 19 maggio - 24 maggio 2006 confermando così la precedente ordinanza del Tribunale affermando che il comportamento "scorretto" del dipendente non possa giustificare il licenziamento. (Giovanni Dami) LaPrevidenza.it, 14/08/2006
Tribunale di Perugia, ordinanza 19.5 - 24.5.2006
(07/09/2006 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Incidenti stradali: aumenta il danno biologico
» Affidamento condiviso: ora conta anche l'età?
» Guida legale al nuovo istituto della negoziazione assistita
» Online la versione aggiornata del codice penale. Anche in PDF
» Il regolamento condominiale - con fac-simile

Newsletter f t in Rss