Sei in: Home » Articoli

Cassazione: non commette reato chi non si ferma all'alt

La Corte di Cassazione ha stabilito che non fermarsi all’alt intimato dalle forze dell’ordine configura solo una violazione al Codice della Strada. I Giudici del Palazzaccio hanno infatti precisato che in questi casi scatta solo la multa per violazione al codice della strada e non anche la condanna penale per inosservanza ai provvedimenti dell'autorità. Con questa decisione i Giudici della Corte hanno annullato la condanna penale a un motociclista che, non essendosi fermato all’alt dei carabinieri, era stato condannato per inosservanza ai provvedimenti dell'autorità (art. 650 c.p.).
(07/09/2006 - Avv.Cristina Matricardi)

In evidenza oggi:
» Cefalea malattia sociale: arriva l'assegno d'invalidità
» Cassazione: colpo di frusta senza radiografia
» Anac cerca avvocati
» Navigator: ecco il bando. Domande fino all'8 maggio
» La compensazione delle spese offende la professione forense
Newsletter f t in Rss