Sei in: Home » Articoli

Cassazione: coppie di fatto? Occorre pių tutela

La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione, nella recentissima sentenza n. 15760/06, intervenendo sulla questione relativa al risarcimento dei danni spettanti al fratello e ai genitori per la morte del figlio, tra le altre cose, ha stabilito che occorre garantire una maggiore tutela alle coppie di fatto. Senza entrare nel particolare, i Giudici del Palazzaccio hanno precisato che anche chi non fa strettamente parte della famiglia legittima ma si trova a vivere un rapporto di fatto, ha diritto al risarcimento dei danni nel caso in cui si verifichi la morte del loro congiunto. Infine, la Corte ha indicato i cd. principi informatori che devono essere tenuti presenti per la relativa liquidazione nel calcolo del cd. danno parentale e, in particolare, del danno morale da morte del congiunto.
Leggi la motivazione della sentenza
(20/07/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?
» Separazione dei coniugi: per la Cassazione nessuna violazione dolosa se il provvedimento del giudice č troppo generico
» Multe e atti giudiziari: addio alla comunicazione di avvenuta notifica (CAN)
» Carburanti: da luglio obbligo di fattura elettronica per imprese e professionisti
» Cassazione e obbligo iscrizione gestione separata Inps: quali conseguenze per gli avvocati?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss