Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Reato sfiorare il seno delle donne

Condividi
Seguici

La Quinta Sezione Penale Corte di Cassazione (Sent. 23723/2006) ha precisato che integra reato di violenza sessuale anche il solo sfiorare il seno delle donne. Con questa decisione i Giudici di Piazza Cavour hanno condannato di un uomo che aveva posto in essere delle avances in ufficio a una sua collega che continuava a importunare abbracciandola da dietro sino a sfiorarle il seno. La Corte ha quindi evidenziato come le avances sul posto di lavoro debbano essere stroncate sul nascere e giudicate con severità. In particolare i Giudici hanno osservato come l'ipotesi di abuso sessuale non richiede una particolare intrusività dell'azione né il contatto con parti intime della vittima o spiccatamente erogene, essendo sufficiente anche un toccamento o uno sfregamento sul corpo della vittima o, come nel caso in esame, da abbracci accompagnati da evidente concupiscenza che, portati dal retro sul corpo della vittima, ne sorprendono la sfera di vigilanza e di libera determinazione.
(12/07/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Alcoltest: revirement Cassazione, l'accusa prova il funzionamento dell'etilometro
» Case: assicurazione obbligatoria contro le calamità naturali, la proposta alla Camera

Newsletter f t in Rss