Sei in: Home » Articoli

Cassazione: stop ai lacrimogeni nelle manifestazioni, vere e proprie armi da sparo

Condividi
Seguici

Stop ai lacrimogeni utilizzati ''nelle manifestazioni di piazza''. Le bombolette spray contenenti gas lacrimogeno, sancisce la Corte di Cassazione, sono da equiparare a delle vere e proprie ''armi da sparo'' contenenti ''sostanza ad effetto irritante idonea a recare offesa alla persona''.
(10/07/2006 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: niente mantenimento se la ex è giovane e il matrimonio dura poco
» Sanatoria per la tassa rifiuti non pagata
» Ryanair (ancora) nuove regole per i bagagli a mano
» Sanatoria per la tassa rifiuti non pagata
» Cassazione: nulla la notifica dell'atto al familiare non convivente

Newsletter f t in Rss