Sei in: Home » Articoli

Cassazione: E' reato filmare le effusioni sentimentali del coniuge con l'amante

La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione, in una recentissima Sentenza, ha stabilito che Ŕ reato filmare le effusioni sentimentali della moglie con l?amante. I Giudici di Piazza Cavour hanno infatti precisato che integra gli estremi del reato di diffamazione girare video, diffonderlo e comunicarne telefonicamente il contenuto. Aggiunge infatti la Corte che l?uso combinato dei due mezzi (filmato e telefonata) rende esplicito l?intento del soggetto di offendere la reputazione di un?altra persona. Con questa decisione la Corte ha confermato la condanna di diffamazione nei confronti di un marito che, in corso di separazione con la moglie, aveva effettuato delle videoriprese nelle quali la moglie veniva ritratta in momenti di effusione sentimentale con un altro uomo. Il video era stato fatto pervenire ai parenti della donna accompagnato da una telefonata nella quale il marito comunicava ai suoceri il tradimento della figlia.
(26/06/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non pu˛ pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
ResponsabilitÓ medica: la prova del danno spetta al pazienteResponsabilitÓ medica: la prova del danno spetta al paziente
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF