Sei in: Home » Articoli

Schema del nuovo codice delle assicurazioni

Condividi
Seguici

Il D.Lgs. 209/2005 ribattezzato subito come “nuovo codice delle assicurazioni”, nel rinnovare tutto il complesso sistema assicurativo italiano in una prospettiva europeistica, ha introdotto anche le notevoli e contestate novità in materia di risarcimento del danno da sinistri stradali introducendo, tra l'altro il c.d. risarcimento diretto in forza del fatto che il danneggiato, ai fini di ottenere il giusto ristoro di quanto subito, si può rivolgere non più alla compagnia assicuratrice del danneggiante, ma a quella che ha stipulato il contratto relativo al veicolo utilizzato al momento del sinistro, la quale, ai sensi dell'art. 149 comma 3° del D.Lgs. 209/2005, “a seguito della presentazione della richiesta di risarcimento diretto, è obbligata a provvedere alla liquidazione dei danni per conto dell'impresa di assicurazione del veicolo responsabile, ferma la successiva regolazione dei rapporti fra le imprese medesime”. (Si ringrazia il Dott. Riccardo Catini) LaPrevidenza.it, 14/06/2006 - www.laprevidenza.it
Schema di Riccardo Catini
(02/07/2006 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Cassazione: niente mantenimento se la ex è giovane e il matrimonio dura poco
» Sanatoria per la tassa rifiuti non pagata
» Ryanair (ancora) nuove regole per i bagagli a mano
» Sanatoria per la tassa rifiuti non pagata
» Cassazione: nulla la notifica dell'atto al familiare non convivente

Newsletter f t in Rss