Sei in: Home » Articoli

Critiche alla consulenza tecnica d’ufficio

Condividi
Seguici

La seconda sezione civile della Corte di Cassazione, con sentenza n.9517 del 01 luglio 2002 ha stabilito che le osservazioni critiche alla consulenza tecnica d'ufficio non possono essere formulate nella comparsa conclusionale perché in tal modo verrebbe violato il principio del contraddittorio; In tal caso, chiarisce la Corte, il Giudice non deve prenderle in esame essendo necessario che ogni critica all’elaborato peritale avvenga nell’ambito del dibattito processuale.
(08/08/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Il risarcimento del danno da diffamazione
» Concorsone per 4.900 posti nella PA: firmato il decreto
» Avvocati matrimonialisti: riforma assegno divorzio "rivoluzione copernicana"
» Appalto: le cause di estinzione

Newsletter f t in Rss