Sei in: Home » Articoli

Pubblicazione di foto di nudo e diffamazione

La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione, con sentenza n. 25054 del 1 luglio 2002, ha affermato che “la condotta del direttore di un periodico pornografico che inserisca di sua iniziativa foto di nudo di una indossatrice nella sua rivista è lesiva per la reputazione di quest'ultima” ed assume dunque una valenza diffamatoria. Inoltre, aggiunge la Corte, in un caso del genere non si può nemmeno invocare il diritto di critica e/o cronaca giornalistica, giacchè tra i requisiti di tale esimente è contemplato quello di continenza che di sicuro non è ravvisabile nella fattispecie.
(29/07/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Reato per la madre che non fa vedere i figli al padre
» Anas cerca avvocati penalisti
» La sospensione condizionale della pena
» Anas cerca avvocati penalisti
» Successioni: dal 1 gennaio 2019 solo online

Newsletter f g+ t in Rss