L'indennità di posizione destinata ai segretari comunali concorre alla formazione della quota B di pensione stante le disposizioni dell’art.41, 4° comma del Contratto Integrativo Nazionale, che stabilisce che gli Enti, nell’ambito delle risorse disponibili e nel rispetto della capacità di spesa, possono corrispondere una maggiorazione della retribuzione di posizione. Il medesimo comma prevede che le condizioni, i criteri ed i parametri di riferimento per definire le predette maggiorazioni siano individuate in sede di contrattazione decentrata integrativa nazionale. (Ludovico De Grigiis) LaPrevidenza.it, 20/02/2006
Inpdap, Nota operativa 8.2.2006 n° 11
Condividi
Feedback

(16/03/2006 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto
» Il reato di maltrattamenti in famiglia nella giurisprudenza