Sei in: Home » Articoli
 » Contratti

Corso sull'anatocismo e i vizi del contratto bancario

Per anatocismo, s'intende la prassi bancaria in forza della quale vengono applicati sul saldo debitore, generalmente a cadenza trimestrale, i c.d. interessi composti (o interessi sugli interessi). In pratica, gli interessi vengono dalla Banca conteggiati ogni trimestre, esposti come "voce" nell'estratto conto, per finire sommati al saldo debitore finale. Così facendo, gli interessi "capitalizzati" nel trimestre precedente producono, allo scadere del trimestre successivo, a loro volta interessi che vanno a capitalizzarsi sul saldo finale, e così via, in una spirale senza fine. Tale prassi è illegittima. (fonte: www.anatocismo.it) MILANO MEETING SRL , società leader del settore formazione e riconosciuta daglia lbi di categoria propone per le citta di Roma e Milano un corso sull'argomento ANATOCISMO E VIZI DEL CONTRATTO BANCARIO. PROGRAMMA: § Vizi nei contratti di apertura credito (Nullità della clausola rinvio su piazza, divieto di anatocismo, il c.d. gioco delle valute, l?estratto conto, la commissione massimo scoperto, spese varie) § Azioni e strumenti processuali ( Azione restituzione somme indebitamente pagate, prescrizioni, atti giudiziari e mezzi di prova, Opposizioni al decreto ingiuntivo e ricorsi d?urgenza, danno patrimoniale e non causato dall?istituto di credito, tutela contro segnalazioni centrale rischi) § Aspetti penalistici (usura e tentativo di usura, estorsione, aspetti procedurali penalistici) § Schemi riepilogativi ( determinazione saldo passivo, schema contratto conto corrente, conseguenze penali in caso di ingiusta minaccia di azioni legali, provvedimenti per arrestare l?iter criminis, azioni civili promuovibili) § Sentenze (Esempi sulle prime sentenze ottenute) § Domande e risposta a quesiti DATE: Milano: 2-3 febbraio 2006 Roma: 18-19 gennaio 2006 A coloro che richiederanno informazioni citando questo articolo sarà riservata una quota agevolata. per info: m.bettinelli@milanomeeting.it Tel 02.58441316
(13/01/2006 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione
» Bestemmia: multa solo per chi offende Dio
» Stop a Sim con servizi attivati e non richiesti
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss