Sei in: Home » Articoli

Privilegiata: esplosione da ordigno bellico ceduto da terzi è fatto di guerra

Il decesso causato dall?esplosione di un ordigno bellico ceduto da terzi è da considerarsi ?fatto di guerra? e per questo indennizzato con il riconoscimento della pensione privilegiata indiretta. (Ludovico Adalberto De Grigiis) LaPrevidenza.it, 13/12/2005
Corte dei Conti, sezione I^ appello, sentenza 17.10.2005 n°331
(14/01/2006 - Laprevidenza.it)
Le più lette:
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il reato di ricettazione
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullità della notifica via pecOpposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullità della notifica via pec
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF