Sei in: Home » Articoli

Inquadramento dei dipendenti pubblici

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato, con sentenza n. 2504 dell?8 maggio 2002, ha stabilito che ?i provvedimenti di inquadramento dei dipendenti pubblici sono atti autoritativi rispetto ai quali i dipendenti non vantano una posizione di diritto soggettivo ma di interesse legittimo?. Tali provvedimenti, infatti, attengono a profili organizzativi e funzionali dell?ente e dunque non sono riconducibili alla semplice necessità di tutelare posizioni soggettive dei dipendenti.
(12/07/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Cassazione: il pedone non ha sempre ragioneCassazione: il pedone non ha sempre ragione
Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianzeAvvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF