Sei in: Home » Articoli

Volontariato e promozione sociale: al via gli incentivi

E' fissato per il prossimo 21 novembre l'ultimo giorno utile per presentare le domande di finanziamento per i progetti sperimentali di volontariato e di promozione sociale. Sono state infatti pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n. 249 del 25 ottobre scorso le due direttive del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, entrambe del 13 ottobre 2005, che illustrano le modalitÓ per la presentazione di progetti sperimentali da parte delle organizzazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale. La direttiva sul volontariato, oltre alle modalitÓ di presentazione, indica i requisiti, le indicazioni dei costi, le modalitÓ di valutazione dei progetti e la documentazione da allegare.
Le domande di contributo finanziario devono pervenire alla Segreteria tecnica dell'Osservatorio Nazionale per il Volontariato, Divisione III - Volontariato, della Direzione Generale per il volontariato, l'associazionismo e le formazioni sociali. La struttura pu˛ essere contattata dal lunedý al mercoledý dalle ore 11.00 alle 14.00: Tel. 06.3675.4478, Fax 06.3675.4706, E-mail volontariato@welfare.gov.it. La direttiva sulla di promozione sociale indica i requisiti e le modalitÓ per la presentazione, gli ambiti operativi dei progetti, le indicazioni dei costi, la documentazione da allegare, le procedure ed i criteri di valutazione. Per informazioni Ŕ possibile contattare la Divisione II - Associazionismo sociale, della Direzione Generale per il volontariato, l'associazionismo e le formazioni sociali tramite l'indirizzo di posta elettronica: servizioassociazionismosociale@welfare.gov.it.
(25/11/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Multe: il super autovelox vede anche chi usa il telefono
» Guida in stato di ebbrezza: la sospensione della patente non Ŕ automatica
» In arrivo pi¨ ferie e ponti per tutti
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» RC Auto: al via gli sconti obbligatori


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
L'avvocato non pu˛ accettare compensi esigui
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi