Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Da assolvere il pedone che non usa sottopassaggio

Va assolto il pedone che attraversa la strada fuori dalle strisce pedonali senza utilizzare il sottopassaggio. Lo sancisce la Corte di Cassazione che ha annullato una multa di 35 euro inflitta ad una signora di Falconara Marittima, Antonietta G., che aveva attraversato la carreggiata stradale senza servirsi degli attraversamenti pedonali, in presenza di un sottopossaggio a distanza inferiore ai cento metri. Per i giudici di merito non c'era nessuna scusante per il pedone che aveva ''l'obbligo di verificare l'esistenza dell'attraversamento''. Per la Cassazione, invece, che ha cancellato la multa, il pedone non ha colpa di questo comportamento perche' ''secondo l'ordinaria diligenza'' potrebbe anche non avere avuto contezza della ''visibilita' dell'attraversamento, intesa come possibilita', per il pedone, di verificare l'esistenza di esso applicandosi con l'ordinaria diligenza''.
(07/12/2005 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF