Sei in: Home » Articoli

Finanziaria 2006: ecco il disegno di legge presentato in Parlamento

Il Consiglio di ministri ha approvato nella riunione del 29 settembre 2005 il disegno di legge riguardante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato ("Legge Finanziaria 2006"), trasmesso il giorno seguente al Senato della Repubblica. Il provvedimento contiene le norme derivanti dalla complessiva manovra correttiva dei conti pubblici, incentrata sul rientro dell’indebitamento entro i parametri del nuovo Patto di stabilità e crescita concordato con l’Unione europea, mediante un aggiustamento netto strutturale dello 0,8 per centro del PIL. E’ prevista tra l’altro la costituzione di un Fondo per il finanziamento di interventi in favore delle famiglie e dello sviluppo economico. Vengono varate misure di sostegno alle attività sociali meritevoli (5 per mille al volontariato, incentivi alla ricerca) nonchè indennizzi per i risparmiatori.
Per incentivare la crescita economica del Paese, con particolare riguardo al Mezzogiorno, vengono introdotte misure per la riduzione del cuneo contributivo, per stimolare la previdenza complementare, per lo sviluppo dei distretti. LaPrevidenza.it, 10/10/2005
Disegno di legge 30.09.2005 n° S3613
(24/11/2005 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Reato per la madre che non fa vedere i figli al padre
» Anas cerca avvocati penalisti
» La sospensione condizionale della pena
» Anas cerca avvocati penalisti
» Successioni: dal 1 gennaio 2019 solo online

Newsletter f g+ t in Rss