Sei in: Home » Articoli

Università: pensionabilità indennità perequatrice D.p.r. n°761/1979

Condividi
Seguici

Con circolare n.1 del 25 gennaio 2005, come è noto, è stato convenuto con le singole Istituzioni universitarie che, con effetto dal 1°luglio 2005, questo Istituto assumerà le competenze in tema di liquidazione dei trattamenti pensionistici del personale docente ed amministrativo delle Università, iscritto alla Cassa trattamenti pensionistici Stato. A tal proposito talune Sedi provinciali INPDAP ed alcuni Atenei hanno chiesto chiarimenti circa le disposizioni operative indicate alla voce B) della nota tecnica allegata alla suindicata circolare, relativamente alla valutabilità, ai fini pensionistici, della indennità perequatrice di cui all’art. 31 del D.P.R. 20 dicembre 1979, n°761, e successive modificazioni ed integrazioni, attribuita al personale docente e tecnico delle Università che presta servizio presso i policlinici e le cliniche universitarie, anche in relazione alle attuali disposizioni contrattuali riguardanti il personale universitario che presta servizio presso le Aziende Ospedaliere Universitarie, previste al Titolo III, art. 28 del CCNL relativo al personale del comparto università — quadriennio normativo 2002/2005, biennio economico 2002/2003. LaPrevidenza.it, 30/09/2005
Inpdap, nota Operativa 04.04.2005 n° 28
(18/10/2005 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Fino a 14 anni di carcere per il reato di sfregio
» Arriva l'educazione alimentare a scuola
» La causa petendi
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio

Newsletter f t in Rss