Sei in: Home » Articoli

Provvigione del mediatore

La Corte di Cassazione, con sentenza del 17 maggio 2002 n. 7253 ha stabilito che il diritto del mediatore alla provvigione sorge anche per la semplice attività di reperimento e indicazione dell'altro contraente, o di segnalazione dell'affare, sempre che detta attività “costituisca il risultato utile di una ricerca fatta dal mediatore, poi valorizzata dalle parti”.
(22/08/2002 - Avv.Francesca Romanelli)

In evidenza oggi:
» Addio alle memorie 183?
» Una legge per punire chi avvelena i cani
» La guida in stato di ebbrezza
» Danno biologico: le nuove tabelle di Roma sempre pi lontane da quelle di Milano
» Invalidit: i nuovi importi per il 2019
Newsletter f g+ t in Rss