Sei in: Home » Articoli

Le notifiche alle persone irreperibili nel processo civile

La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. n. 8753/2005) ha stabilito che in tema di notificazioni a persona irreperibile, l'art. 140 cod. proc. civ. non richiede che sia indicato il nominativo dell'incaricato del Comune preposto alla ricezione degli atti, essendo al riguardo sufficiente l'attestazione dell'ufficiale giudiziario nella relata di notifica di avere effettuato il deposito della copia dell'atto notificato nella casa comunale.
(14/09/2005 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito  miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF