La sentenza della Corte dei Conti qui pubblicata illustra nel dettaglio le motivazioni che hanno portato il collegio giudicante ad esprimersi favorevolmente alla ricorrente. Particolarmente interessante è l’excursus normativo e di diritto riportato in sentenza che ha portato i giudici alle conclusioni. LaPrevidenza.it
Corte dei Conti, III^ Sezione appello, Sentenza 16 maggio 2005 n° 285)
Vedi anche:
Novità pensioni: ultime notizie
Condividi
Feedback

(25/07/2005 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto
» Il reato di maltrattamenti in famiglia nella giurisprudenza